Cuba

Sfila Chanel, Lagerfeld mescola l'eclettismo al glamour

Sfila Chanel, Lagerfeld mescola l'eclettismo al glamour

Chanel è sbarcata a Cuba e ha portato il suo tocco di glamour all'Avana, recuperando lo charme dell'isola negli anni '40 e '50. La maison francese ha scelto la capitale cubana per la sua prima passerella in America Latina, la collezione 2016-2017 battezzata Croisière, carica di riferimenti alla cultura dell'isola caraibica: dai Panama, al tabacco, dalla Rivoluzione alle gonne in stile Che Guevara, fino agli stampati etnici di ispirazione afro-americana. Il direttore creativo, Karl Lagerfeld, ha mescolato l'eclettismo cubano senza perdere i caratteri dell'identita' della griffe. Artisti ed autorita' cubane, ma anche stelle di Hollywood (Vin Diesel, Tilda Swinton, Geraldine Chaplin) hanno assistito alla sfilata a cui si accedeva su invito. Ad aprire la passerella Stella Tennant, la musa di Lagerfeld, con un look androgino in giacca pantalone bianco e nero, la classica scarpa bicolore con i lacci e il Panama, l'insieme dandy dell'alta societa' cubana negli anni '40 e '50.

Categoria: