Pubbliredazionale

Low Design, arriva a Modica un nuovo brand moda per la ragazza giovane e al passo con i tempi

Un marchio made in Italy che con prezzi imbattibili riesce a soddisfare le esigenze di chi ama i dettagli per personalizzare il proprio modo di essere e apparire: ne abbiamo parlato con Rosy, la titolare del nuovo punto vendita di Modica che verrà inaugurato domenica 20 novembre. Testimonial d’eccezione, direttamente da “Uomini e Donne”, Fabio Colloricchio
Cosa vuol dire oggi mettersi in gioco per una ragazza di 19 anni? A raccontarlo a Corriere Quotidiano è Rosy Caccamo che, il 20 novembre prossimo, inaugurerà il  suo negozio di abbigliamento a Modica, nella zona del Polo Commerciale.
La sua è una storia in cui molte persone potrebbero rivedersi e dalla quale si dovrebbe prendere esempio: Rosy ha infatti iniziato con Garanzia Giovani, il Piano Europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile, lavorando come commessa in un negozio di Modica. Poi ha deciso di intraprendere un percorso diverso e aprire un’attività tutta sua: “Ho capito che questo è quello che amavo fare, non  solo un ripiego per arrivare a fine mese. Così, con l’aiuto di mia mamma Concetta, abbiamo cercato un franchising che rispecchiasse le condizioni economiche del momento”.
La scelta è ricaduta su Low Design, un brand che punta alla donna giovane che ama i dettagli per personalizzare il proprio modo di essere e apparire. Nato nel 2012 in Italia, il marchio fa riferimento alla ragazza dai 13 a 35 anni che vuole essere alla moda senza dover necessariamente spendere una fortuna, il prezzo massimo infatti della merce difficilmente supererà i 50 euro.  
Low Design offre infatti un woman’s total look a prezzi imbattibili: non solo abbigliamento, ma anche accessori moda, scarpe, bijoux  e durante la stagione estiva anche costumi da bagno. Un solo negozio che riesce dunque a soddisfare tutte le esigenze di ragazze dagli stili più diversi, ma comunque a passo con i tempi.

La 19enne modicana ha intravisto in questo franchising made in Italy un’opportunità, non solo per il suo futuro lavorativo ma anche per tutte quelle ragazze che come lei amano cambiare ogni giorno e valorizzare il proprio essere  con il look e l’accessorio giusto per ogni occasione.
Nonostante la giovane età Rosy è una persona preparata: “Oltre ad avere già lavorato in questo settore, ho fatto formazione a Siracusa per conto del marchio: ci sono stati spiegati gli aspetti tecnici del lavoro senza però tralasciare la cosa che sta alla base, ovvero l’assistenza al cliente”.
Mentre chiacchieriamo facciamo un giro all’interno del locale, ancora in fase di sistemazione ma grande e accogliente: il legno pressato dell’insegna esterna richiama alcuni elementi dell’arredamento che, simile per tutti i punti vendita, ha dei particolari esclusivi, come una parete realizzata come se fosse una sorta di steccato sul quale fanno contrasto delle scritte e il fucsia di alcune ruote appese.

Non vogliamo svelarvi tutto però, l’apertura del nuovo punto vendita modicano di Low Design è infatti vicina: domenica alle 16.00 alla presenza del Sindaco di Modica Ignazio Abbate verrà tagliato il nastro d’inaugurazione e dopo la benedizione dei locali, dalle 17.00, ad accogliere i presenti ci sarà, direttamente da “Uomini e donne”, il testimonial d’eccezione Fabio Colloricchio.
Rosy vi aspetta domenica pomeriggio nel suo nuovo negozio per condividere la gioia di questa nuova avventura imprenditoriale: “Ringrazio moltissimo mia madre per avermi supportata in questa scelta. Adesso con ottimismo puntiamo a far crescere questo punto vendita per poi magari, un giorno, aprirne altri anche nel resto della provincia”.

Roberta Gurrieri

Regione: