L'IO CHE EMERGE

L'arte della comunicazione

L'arte della comunicazione

Una riflessione sulla società di oggi, ricca di file virtuali e povera di relazioni e sentimenti. Spazio al lato umano di ciascuno.

Ogni messaggio non è a senso unico ma un rapporto di reciprocità. Nello scambio relazionale ognuno interpreta la comunicazione altrui in relazione ai propri schemi mentali, alle proprie esperienze ma soprattutto al suo particolare modo di vedere la vita, ed è proprio sulla base di questa interpretazione che decide ed organizza i propri comportamenti, del resto comunichiamo quello che siamo non quello che sappiamo. Una buona comunicazione avviene quando, oltre al messaggio, passa un supplemento d'anima: da qui la differenza tra "parlare" e "comunicare". Una delle più belle comunicazioni è il dialogo che prestiamo al nostro "IO" e solo quando ci diamo importanza che il mondo intorno a noi inizia a darci ascolto, perche' inizia una sguardo interno che poche (pochissime) volte ci concediamo. Viviamo in un'era nella quale la comunicazione virtuale ha preso il sopravvento, la potenza della comunicazione virtuale è tale da mettere sotto controllo un gran numero di persone facendoci vivere tempi "virtualmente drammatici". Dovremmo svegliarci da tutta questa realtà virtuale e iniziare ad osservare la vita in tutta la sua maestosa grandezza. Siamo diventati tanti computer pieni di file e ognuno di noi corre per arrivare primo verso il successo, il potere, la carriera, dimenticando la cosa più importante: la vita, intesa comeun turbinio di relazione, emozioni e sentimenti. Giovanni Paolo ll aveva ragione quando diceva che la crisi del nostro tempo non sono le armi di distruzione o le guerre che con esse si fanno,ma la mancanza di cultura di amore e di ascolto. E allora mi chiedo quale sia l' alternativa, e se ne esista una. Iniziamo con il convincerci che non siamo infallibili, impariamo l'arte dell'ascolto solo così possiamo iniziare un percorso verso una sana comunicazione che parte dall'anima per arrivare al cuore.
di SANDRA CASCHETTO

Categoria: