ingv

Terremoto, 9 scosse nella notte in Centro Italia: la più forte magnitudo 2.7

La scossa si è verificata a 3 chilometri da Ussita e Visso, a 4 da Castelsantangelo sul Nera e 8 da Preci, in provincia di Perugia. Nella notte, due scosse si sono verificate anche in provincia di Campobasso, entrambe di magnitudo 2.4

Sono state 9 le scosse di terremoto registrate dalla mezzanotte nelle aree del Centro Italia, colpite dal sisma del 24 agosto dello scorso anno. La piu' forte, di magnitudo 2.7, e' stata registrata dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) alle 3,13 in provincia di Macerata, ad una profondita' di 13 chilometri. La scossa si e' verificata a 3 chilometri da Ussita e Visso, a 4 da Castelsantangelo sul Nera e 8 da Preci, in provincia di Perugia. Nella notte, due scosse si sono verificate anche in provincia di Campobasso, entrambe di magnitudo 2.4. La prima, 31 minuti dopo la mezzanotte, ad una profondita' di 33 chilometri e la seconda, alle 2,47, ad una profondita' di 39 chilometri.

Categoria: