Il caso

Trump, linea abbigliamento Ivanka triplica vendite a febbraio

Trump, linea abbigliamento Ivanka triplica vendite a febbraio
Senza fornire le cifre, il portale dell'e-commerce britannico Lyst ha registrato un incremento di vendite del 346% tra gennaio e febbraio e di un 557% rispetto al febbraio 2016.

A dispetto del boicottaggio, vola nelle vendite la linea di abbigliamento di Ivanka Trump, la figlia prediletta del presidente americano: a febbraio ha triplicato le sue vendite, tanto che la presidente dell'azienda, Abigail Klemm, in un'intervista con Refinery29 non ha esitato a parlare di "una delle migliori settimane" della sua Storia. Senza fornire le cifre, il portale dell'e-commerce britannico Lyst ha registrato un incremento di vendite del 346% tra gennaio e febbraio e di un 557% rispetto al febbraio 2016. Il boicottaggio contro il brand ha visto alcuni grandi magazzini, per esempio Nordstrom, ritirare i prodotti di Ivanka sostenendo un calo di vendite.

Categoria: