Giro d'Italia

Scalata Stelvio a rischio, per troppa neve

Scalata Stelvio a rischio, per troppa neve
Sgombero neve nel passo dello Stelvio, aspettando il Giro d’Italia. Ai 2.758 metri del valico alpino tra Alto Adige e Lombardia c'e' mediamente oltre un metro di neve fresca. La statale 38 da Sottostelvio, quindi negli ultimi 14 chilometri, e' ancora chiusa al traffico veicolare e gli addetti alla strada stanno cercando di aprire almeno un varco per poter far transitare la corsa rosa
La scalata del Passo dello Stelvio, Cima Coppi della centesima edizione del Giro d'Italia in programma martedi' 23 maggio, non puo' essere ancora confermata. Ai 2.758 metri del valico alpino tra Alto Adige e Lombardia c'e' mediamente oltre un metro di neve fresca. La statale 38 da Sottostelvio, quindi negli ultimi 14 chilometri, e' ancora chiusa al traffico veicolare e gli addetti alla strada stanno cercando di aprire almeno un varco per poter far transitare la corsa rosa. La sedicesima tappa, da Rovetta a Bormio, prevede come prima ascesa il Mortirolo, poi lo Stelvio e nei chilometri finali l'Umbrail (Giogo di Santa Maria) che si trova in Svizzera. Ovviamente sara' molto probabilmente questa la tappa che decidera' il Giro d'Italia numero 100 con la sfida tra Vincenzo Nibali e Nairo Quintana.

Categoria: