Migranti

Boldrini: "marcia per mostrare Italia non e' Far West"

Boldrini: "marcia per mostrare Italia non e' Far West"
"Quindi, seppur senza marciare - ribadisce - vado a fare una visita che e' assolutamente in linea con questa marcia", E' dalle "periferie che dobbiamo ricominciare, dai luoghi delle disuguaglianze, perche' sono il grande male del nostro tempo"
La marcia per la solidarietà e l'accoglienza che si terra' domani a Milano servirà anche a "far vedere all'opinione pubblica che l'Italia e' altro. Non e' il Far West che viene raccontato. l'Italia e' altro". Lo sottolinea il presidente della Camera Laura Boldrini oggi a Milano per la tre giorni di Articolo Uno - movimento democratico e Progressista. Domani alla marcia, non potrò essere presente perche' impegnata in una delle tappe del viaggio nelle alla periferie (sarò a Catania), ma ci sarò col pensiero. Mi fa piacere che ci sono state molte adesioni, anche quella del presidente Grasso, anche questo e' un segnale positivo, bello" sottolinea. "Quindi, seppur senza marciare - ribadisce - vado a fare una visita che e' assolutamente in linea con questa marcia", E' dalle "periferie che dobbiamo ricominciare, dai luoghi delle disuguaglianze, perche' sono il grande male del nostro tempo". "Dal fatto che la politica abbia convissuto con le disuguaglianze - aggiunge - nasce la sfiducia dei cittadini verso la politica, perche' non e' che i cittadini si sono allontanati dalla politica, e' il contrario: e' la politica che si e' fatta vedere sempre di meno e ha disatteso, anche, alla propria funzione".

Categoria: