Atletica leggera

Trieste: al via i Campionati italiani, in palio 40 titoli

Trieste: al via i Campionati italiani, in palio 40 titoli
Saranno tre intense giornate di gare con circa un migliaio di atleti impegnati a contendersi 40 titoli nazionali, 20 maschili e 20 femminili, nonche' la Coppa Italia, con l'obiettivo di migliorarsi, cercando di strappare un pass per i Campionati mondiali di Londra, dal 4 al 13 agosto.
Al via oggi a Trieste nel rinnovato stadio Pino Grezar i Campionati italiani assoluti di atletica leggera. La manifestazione ritorna nella nel capoluogo giuliano dopo 49 anni, quando nel '68 a Trieste Livio Berruti vinceva il suo ottavo e ultimo titolo nazionale sui 200 e Paola Pigni otteneva il quarto successo sugli 800 con la maglia del Circolo Giuliano Dalmata di Milano. La cerimonia inaugurale e' stata salutata dal lancio di tre paracadutisti del Centro sportivo dell'Esercito Italiano, scesi sul campo dello stadio Grezar con un grande drappo tricolore e accompagnati dalle note della Fanfara dei Bersaglieri in congedo Enrico Toti di Trieste che ha eseguito l'inno di Mameli. I saluti sono stati portati dal vicepresidente della Fidal Vincenzo Parrinello, dal segretario generale del Coni Roberto Fabbricini e dal sindaco di Trieste Roberto Dipiazza. Saranno tre intense giornate di gare con circa un migliaio di atleti impegnati a contendersi 40 titoli nazionali, 20 maschili e 20 femminili, nonche' la Coppa Italia, con l'obiettivo di migliorarsi, cercando di strappare un pass per i Campionati mondiali di Londra, dal 4 al 13 agosto.

Categoria: