Lutto nel Cinema

Addio a George Romero, il regista padre degli 'Zombie'

George Romero
George Romero ha inventato il genere dei film sugli Zombie, prima come co-sceneggiatore insieme a John Russo, poi come regista e nel 1968 uscì “La notte dei morti viventi” film che lo ha consacrato come icona dei registi Horror e che ha ispirato registi del calibro di John Carpenter.
Los Angeles, 17 luglio 2017 - È morto George Romero, considerato il padre dei Morti Viventi.
Romero era malato per un cancro ai polmoni, aveva 77 anni ed è morto nel sonno mentre guardava uno dei suoi film preferiti, “Un uomo tranquillo” del 1952.
Accanto a se la moglie Suzanne Desrocher Romero e la figlia Tina.
George Romero ha inventato il genere dei film sugli Zombie, prima come co-sceneggiatore insieme a John Russo, poi come regista e nel 1968 uscì “La notte dei morti viventi” film che lo ha consacrato come icona dei registi Horror e che ha ispirato registi del calibro di John Carpenter.
Autore di tantissimi film di successo, tra cui il suo secondo film dedicato ai “non morti” e diretta da Dario Argento “Zombie”.
Firmò anche altre pellicole di successo come Creepshow, tratto dai racconti di Stephen King.
Prima che si ammalasse, venne annunciato un suo nuovo film sempre in tema Zombie e diretto da Matt Birman : “Road of the dead”.
di ANTONIO PILUDU

Categoria: