Campionati Mondiali Nuoto

Nuoto sincronizzato, oro per l'Italia di Giorgio Minisini e Manila Flamini

Giorgio Minisini e Manila Flamini
Quarta medaglia in 2 giorni per la nostra nazionale che esulta per le grandi prestazioni dei nostri atleti. Minisini e Flamini hanno strabiliato nella loro esibizione di 2 minuti e 19 secondi, “A scream from Lampedusa” con la coreografia di Anastasija Ermakova
Grandissima vittoria per la coppia di nuoto sincronizzato formata da Giorgio Minisini e Manila Flamini, atleti delle Fiamme Gialle che conquistano il gradino più alto ai mondiali di nuoto che si stanno svolgendo a Budapest. Quarta medaglia in 2 giorni per la nostra nazionale che esulta per le grandi prestazioni dei nostri atleti. Minisini e Flamini hanno strabiliato nella loro esibizione di 2 minuti e 19 secondi, “A scream from Lampedusa” con la coreografia di Anastasija Ermakova, perfetta nei movimenti, con un sincronismo eccezionale, tanto da sbaragliare il duo russo di Maltsev, la scuola più vincente al mondo nella disciplina del nuoto sincronizzato. Alla fine dell'esibizione, l'urlo è arrivato dal pubblico, un'ovazione che ha fatto venire i brividi anche ai due nuotatori italiani. Emozioni fortissime che hanno fatto scendere le lacrime a Giorgio e Manila, che due anni prima, conquistarono il bronzo.

Categoria: