Allarme incendi in Campania

A Napoli fiamme sulla collina di Posillipo lambiscono le abitazioni

La collina di Posillipo bruciata dalle fiamme
Quattrocento metri di fronte del fuoco, sviluppatosi lungo la panoramica Via Petrarca, che ha danneggiato una casa, fortunatamente vuota in quel momento. Le fiamme alimentate dal forte vento, anche ad Agropoli, nella provincia di Salerno, dove sono state evacuate diverse case nella notte, in frazione di Colle San Marco.
Napoli, 17 luglio 2017 - Emergenza incendi in Campania, I roghi sono arrivati sulla collina di Posillipo , in uno dei quartieri più belli del cuore di Napoli. Quattrocento metri di fronte del fuoco, sviluppatosi lungo la panoramica Via Petrarca, che ha danneggiato una casa, fortunatamente vuota in quel momento. Le fiamme alimentate dal forte vento, anche ad Agropoli, nella provincia di Salerno, dove sono state evacuate diverse case nella notte, in frazione di Colle San Marco. È il secondo rogo nella zona dopo quello di Capaccio Paestum, che domenica aveva costretto un migliaio di persone ad abbandonare abitazioni private e villaggi turistici. Ancora in provincia di Salerno, a Teggiano, è stato arrestato un piromane nel Parco Nazionale del Cilento, un giovane rumeno di 24 anni, sorpreso in flagrante mentre appiccava il fuoco ad alcune sterpaglie, da un carabiniere fuori servizio. Il giovane è stato poi rintracciato e arrestato da una pattuglia di carabinieri.

Categoria: