Sicilia

Sacconi: "Alfano appoggi Musumeci, grillino centrodestra"

Sacconi: "Alfano appoggi Musumeci, grillino centrodestra"
"Non credo ci abbia mai sinceramente pensato, perche' Ap imploderebbe. Qualcuno lo ha piuttosto usato per porre un veto su Musumeci. Io mi auguro che Alfano voglia ancora concorrere alla quarta gamba del centrodestra, che deve avere l'ambizione di andare ben oltre il 5%".
Il candidato governatore in Sicilia proposto da Fratelli d'Italia, Nello "Musumeci e' sempre stato molto inclusivo, non ha mai posto veti su Alfano e ha sempre espresso stima verso il ministro. Ha solo concorso con tutti gli altri a chiedere la fine dell'appoggio alla giunta Crocetta, della quale Musumeci e' stato coerente oppositore". Lo dice Maurizio Sacconi, senatore di Energie per l'Italia, il movimento di Stefano Parisi, che un'intervista al 'Corriere della sera' invita il leader di Ap Angelino Alfano a unirsi alla coalizione di centrodestra e sostenere Musumeci. Alla domanda se Alfano sia vicino a un accordo con il Pd, Sacconi risponde: "Non credo ci abbia mai sinceramente pensato, perche' Ap imploderebbe. Qualcuno lo ha piuttosto usato per porre un veto su Musumeci. Io mi auguro che Alfano voglia ancora concorrere alla quarta gamba del centrodestra, che deve avere l'ambizione di andare ben oltre il 5%". Musumeci, osserva Sacconi, "non piace, proprio come cinque anni fa, a chi lo ritiene troppo indipendente e non malleabile, dopo una eventuale vittoria, secondo vecchie logiche di potere. Con le sue caratteristiche atipiche Musumeci e' una sorta di grillino del centrodestra, un conservatore tutto d'un pezzo. Solo con lui il centrodestra potrebbe vincere". In ogni caso, anche se non vi fosse una convergenza su di lui, il candidato "andrà avanti comunque", assicura Sacconi.

Categoria:

Regione: