mentre si trovava sul balcone di casa

Bimbo colpito da palla da cricket a Bolzano, sindaco vieta gioco

Un bambino di due anni ferito mentre si trovava sul balcone di casa da una palla da cricket lanciata a forte velocita' con conseguente commozione celebrale, ha portato il Comune di Bolzano a rivedere le concessioni del gioco nei parchi pubblici.
Il sindaco del capoluogo altoatesino Renzo Caramaschi ha deciso di vietare il gioco del cricket, praticato soprattutto in Pakistan e India, nei parchi cittadini. Ora il piccolo si e' ripreso ma nei prossimi giorni a parco Mignone, il luogo dove si e' verificato l'incidente, ed in altre zone verdi della citta' dove viene praticato il cricket, verra' installata apposita segnaletica di divieto. A Bolzano non esistono impianti per il gioco del cricket.

Categoria: