scienze gastronomiche

Food, al via corsi università Pollenzo: studenti da 27 Paesi

Cresce all'Universita' di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (Cuneo) la presenza internazionale delle matricole della triennale e della magistrale, provenienti quest'anno da 27 Paesi diversi: Albania, Argentina, Australia, Austria, Brasile, Bulgaria, Cile, Cina, Etiopia, Francia, Germania, Giappone, Iran, Israele, Italia, Kenya, Norvegia, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito, Russia, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Tanzania, Turchia, Venezuela.
Il primo anno del corso di laurea triennale in Scienze Gastronomiche accoglie per la prima volta 100 matricole, di cui 38 ragazzi di provenienza straniera, mentre il corso di laurea magistrale in Gestione del Patrimonio Gastronomico e Turistico e' composto da 37 iscritti provenienti da diversi atenei italiani. Un nuovo gruppo di matricole internazionali arrivera' poi a fine ottobre: il 25 ottobre iniziano infatti i "Master of Gastronomy" (Food Ecologies and Sovereignty e Food Cultures and Mobility). Si tratta di 54 studenti provenienti da 21 Paesi: Australia, Belgio, Brasile, Brunei, Canada, Cina, Danimarca, Francia, Germania, Giappone, India, Israele, Italia, Messico, Norvegia, Paesi Bassi, Regno Unito, Stati Uniti, Svizzera, Thailandia, Ungheria. "A Pollenzo in questi anni e' arrivato il mondo intero e non solo parlando per metafore - afferma il rettore Piercarlo Grimaldi - Concludo il mio mandato, passando il testimone ad Andrea Pieroni, in un ateneo dove la compagine studentesca internazionale ne e' ormai il segno distintivo".

Regione: