Camorra, pistola e munizioni in casa: un arresto a Napoli

Aveva una pistola clandestina e munizioni in casa e per questo i carabinieri, a Napoli, hanno arrestato un 56enne gia' noto alle forze dell'ordine. Questa notte, nei Quartieri Spagnoli, area da tempo al centro di fibrillazioni tra gruppi camorristici, i militari dell'Arma hanno arrestato per detenzione illegale di arma da sparo clandestina e munizioni, nonche' ricettazione, Francesco Silvestro. Una perquisizione nella sua abitazione ha portato al sequestro di un revolver calibro 38 special con matricola abrasa e 6 cartucce nel tamburo, 41 cartucce dello stesso calibro, 14 calibro 32, 10 calibro 7,65 e 6 calibro 357 magnum. L'arma sara' inviata al Ra.c.i.s. di Roma.

Categoria: