Manovra

Toti: "restrittiva per enti locali, cercheremo dare scossa"

Toti: "restrittiva per enti locali, cercheremo dare scossa"
Nei giorni scorsi il governatore aveva parlato di una legge ligure "molto politica" e fortemente indirizzata alla volonta' della regione di ottenere maggiore autonomia fiscale da Roma.
"All'interno di una legge finanziaria dello Stato ancora una volta molto restrittiva e molto penalizzante per gli enti locali, cercheremo di dare una scossa all'economia della Liguria che sta dando segnali di ripresa, anche se timidi, come il resto del Paese, ma che ancora lascia per strada troppi lavoratori che devono trovare un impiego nonostante la cassa integrazione sia calata e ci sia qualche lieve segnale positivo nel secondo trimestre di quest'anno". Cosi' il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, a margine dei lavori del Consiglio regionale, commentando gli effetti della manovra del governo sulla prossima legge di bilancio regionale. Nei giorni scorsi il governatore aveva parlato di una legge ligure "molto politica" e fortemente indirizzata alla volonta' della regione di ottenere maggiore autonomia fiscale da Roma. Il provvedimento, al momento in fase di ultimazione da parte degli uffici tecnici e della giunta, cerchera' "sia sul lato fiscale che su quello degli incentivi, sia sul lato dei contributi che su quello della sburocratizzazione di dare una scossa alla nostra economia per ripartire. Avremo numeri piu' certi e un quadro piu' chiaro quando giovedi' la Conferenza delle Regioni si esprimerà sulla manovra dello Stato e su cui vedremo quali e quante delle nostre proposte di emendamento che riteniamo indispensabili siano state accolte dal governo".

Categoria:

Regione: