Terremoto

Delegazione emirato Kuwait in visita a Norcia

La delegazione, arrivata nel centro storico passando per Porta Romana, si rechera' poi all'ospedale e nei siti dove sono installate le Soluzioni abitative d'emergenza (Sae).
Perugia, 23 nov. - Una delegazione dell'emirato del Kuwait e' arrivata alle 11 a Norcia per una visita delle zone colpite dal sisma. La principessa Sheikha Amthal Al Ahmad Al Jaber Al Sabah, presidente del Centro del volontariato del Paese e l'ambasciatore del Kuwait in Italia, Sheikh Ali Khaled Al Jaber Al Sabah, sono accompagnati dal Capo dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli e dalla presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini. La visita a Norcia, per mostrare solidarieta' e vicinanza alla comunita' colpita, rientra nell'ambito di un programma di collaborazione per rafforzare e approfondire la cooperazione tra il Kuwait e l'Italia nell'ambito di un programma a sostegno delle attivita' di protezione civile e di scambio di buone pratiche nel campo del volontariato e della gestione emergenziale. La delegazione, arrivata nel centro storico passando per Porta Romana, si rechera' poi all'ospedale e nei siti dove sono installate le Soluzioni abitative d'emergenza (Sae). Ci sono anche l'assessore regionale alla Salute, Coesione sociale e Welfare, Luca Barberini, il dirigente della Protezione civile regionale, Alfiero Moretti e il sindaco della citta', Nicola Alemanno. La principessa ha incontrato Angelo Borrelli gia' ieri, nella sede del Dipartimento della Protezione Civile a Roma. "Lo spirito del volontariato e' profondamente radicato nella cultura kuwaitiana e islamica - aveva detto - cosi' come nella storia e nella tradizione italiane. Saremo lieti di approfondire l'esperienza organizzativa del sistema di protezione civile italiano per farne tesoro e ci auguriamo che questa occasione di scambio prosegua in un percorso mirato alla firma di un protocollo d'intesa tra i nostri due Paesi". Il Capo della Protezione civile aveva ricordato che in Italia "il volontariato e' la colonna portante del sistema di protezione civile, con oltre 6.000 organizzazioni di volontariato e 800.000 iscritti".

Categoria:

Regione: