Pista di atletica

Lotti inaugura pista Mennea, obiettivo 'bando periferie'

Lotti inaugura pista Mennea, obiettivo 'bando periferie'
"Finalmente siamo al giorno dell'inaugurazione. Abbiamo rinnovato il bando con ulteriori 100 milioni, perche' crediamo che le infrastrutture sportive siano un pezzo fondamentale del racconto dello sport in questo Paese".
"E' un bel giorno perche' questa infrastruttura sportiva era una di quelle che volevamo lanciare con il bando periferie. Finalmente siamo al giorno dell'inaugurazione. Abbiamo rinnovato il bando con ulteriori 100 milioni, perche' crediamo che le infrastrutture sportive siano un pezzo fondamentale del racconto dello sport in questo Paese". Lo ha detto il ministro dello Sport, Luca Lotti, oggi a Barletta intervenendo all'inaugurazione della pista di atletica dello stadio Puttilli, intitolata al campione olimpico Pietro Mennea, nato proprio nella 'Citta' della Disfida' nel 1952. Su questa pista, oggi ristrutturata e rimessa in funzione grazie ai finanziamenti del "bando periferie" del Coni, Mennea il 17 agosto 1980 concuisto' il record mondiale sui 200 metri sul mare. Con Lotti i presidenti del Coni, Giovanni Malago', e della Fidal, Alfio Giomi, e la vedova del campione olimpico barlettano, Emanuela Olivieri Mennea. All'inizio della pista hanno scoperto la stele a lui dedicata. "Per tanti anni - ha continuato Lotti parlando con i cronisti - non si e' investito nelle infrastrutture sportive, in due anni abbiamo messo 200 milioni di euro. Se si pensa che negli ultimi dieci anni avevano messo meno del 10 per cento, credo che questa sia una notizia importante e oggi - ha concluso - la festeggiamo con questo bel sole a Barletta".

Categoria: