carabinieri

Mafia, genero di Riina arrestato nel Salentino per truffa

I carabinieri di San Pancrazio Salentino hanno notificato un ordine di esecuzione pena agli arresti domiciliari ad Antonino Ciavarello, 44enne palermitano genero di Toto' Riina, il boss di Cosa Nostra deceduto a Parma il 17 novembre, mentre stava scontando il 41 bis.
Ciavarello e' marito di Maria Concetta Riina, insieme alla quale da alcuni anni vive a San Pancrazio, insieme ai tre figli. La pena di sei mesi che l'uomo deve scontare riguarda una condanna per truffa, in relazione ai reati commessi nel 2009 a Termini Imerese. La pena sara' scontata nell'abitazione della famiglia a San Pancrazio.

Categoria: