Infertilità parziale e riscaldamento globale

Infertilità parziale e riscaldamento globale

Sommario: 
Uno studio su un campione di quasi 43mila uomini in Nord America, Europa, Australia e Nuova Zelanda conferma il crollo verticale della fertilità maschile in Occidente. La drammatica riduzione non è stata invece riscontrata nelle popolazioni sudamericane, asiatiche o africane.
Secondo la ricerca “Temporal trends in sperm count”, recentemente uscita su Human Reproduction Update della Oxford University Press, si è visto un declino del 52% nella concentrazione degli spermatozoi e del 59% nella conta spermatica nelle popolazioni maschili occidentali tra il 1973 e il 2011.

Pagine

Abbonamento a RSS - Nota Diplomatica