primo ministro britannico
Il voto dei britannici per abbandonare l'Unione "non costituisce un rifiuto di valori che condividiamo" nè "è stato un tentativo di nuocere all'Unione", ha riferito il premier britannico
entro 1 febbraio quadro aggiornato
Secondo quanto riferisce una fonte comunitaria, la Commissione europea ha intenzione di inviare, forse già oggi, una lettera in cui chiede a Roma di chiarire l'andamento del debito pubblico nel 2017. A novembre l'esecutivo Ue aveva pubblicato un'opinione attendista sulla manovra per il 2017 rilevando che il bilancio italiano era a rischio di non rispetto del Patto di stabilità
vice-cancelliere tedesco
Il presidente eletto Usa invita i produttori tedeschi a costruire le loro auto negli Stati Uniti. A Trump replica Sigmar Gabriel, vice-cancelliere tedesco e ministro dell'Economia, secondo il quale "l'industria automobilistica americana uscirà più debole e più costosa" da queste posizioni di Trump
Fondo Monetario Internazionale
Il Governo italiano prevede che per quest'anno la crescita farà registrare l'1%. Anche per il 2018, l'Fmi prevede un andamento più pessimistico per la nostra economia: il Pil salirà il prossimo anno dello 0,8% contro l'1,1% precedentemente stimato
Istat
A dicembre 2016, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività, al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,4% rispetto al mese precedente e dello 0,5% nei confronti di dicembre 2015. La stima preliminare è confermata
crisi finanziaria del 2008-2009
Lo comunica il Dipartimento di Giustizia Usa, al quale andranno 437,5 milioni di dollari, mentre altri 426,5 milioni saranno distribuiti tra i restanti 21 Stati e al Distretto di Columbia con cui è stato trovato l'accordo
trend in ascesa
Nei primi undici mesi del 2016 il debito pubblico è aumentato di 56,7 miliardi. L'incremento è dovuto al fabbisogno mensile delle Amministrazioni pubbliche (7,1 miliardi), parzialmente compensato dalla diminuzione delle disponibilità liquide del Tesoro (per 1,6 miliardi, a 46,1; erano pari a 74,4 miliardi alla fine di novembre del 2015)

Pagine

Abbonamento a Economia