Voucher

Il Governo non può rinunciare a cercare un ulteriore momento di approfondimento per sforzarsi di trovare una sintesi su una misura da portare in tempi rapidi all'attenzione del Parlamento.

Ginefra: "trovare sintesi dopo confronto con parti"

Legge Elettorale

"Un emendamento e' rivolto a rafforzare il principio di coalizioni omogenee a livello nazionale, l'altro volto a disegnare la grafica della scheda in modo da rendere piu' evidente agli occhi dell'elettore la natura della coalizione che sostiene un unico candidato nel singolo collegio".

Cuperlo, "2 emendamenti a favore delle coalizioni"

leader di 'Direzione Italia'

"Accordarsi per andare a votare subito con un sistema elettorale proporzionale che garantisce ingovernabilita' e che e' propedeutico ad un governo che prevede un accordo tra Partito Democratico e Forza Italia penso sia quanto di peggio ci possa essere dal punto di vista della coerenza", ha aggiunto Fitto

buoni lavoro

Il Movimento dei democratici e progressisti ha fatto sapere di non avere alcuna intenzione di votare la fiducia. Nessun dubbio da parte di Gentiloni, fanno sapere dal governo. "Non si tratta certo della reintroduzione dei voucher che il governo aveva abrogato. E' diverso - si specifica - lo strumento, e' del tutto diversa la platea"

video-messaggio del presidente del consiglio

"Faremo una dichiarazione importante, oggi qui a Taormina, sul cambiamento climatico, sui grandi flussi migratori, sul commercio mondiale da cui dipendono tanti posti di lavoro e la prospettiva per le nostre economie. Quindi al G7 chiediamo risultato ma sappiamo non sara' un confronto semplice", ha concluso il premier

Pagine

Abbonamento a Politica