Salute
I ricercatori della Johns Hopkins University di Baltimora hanno meso a punto un metodo che consente una diagnosi precoce di otto forme tumorali e che quindi consente una terapia più mirata e personalizzata
test sangue
Lotta contro il cancro

Questi obiettivi sono raggiungibili attraverso il dialogo che permette a tutti di ascoltare i fatti ed esprimere ciò che ognuno ritiene giusto, cristiano, etico e rispettoso del prossimo.

Dario Crosetto
Articolo di:
a cura di Silvia Ponzio
SALUTE
Siamo quello che mangiamo. La forma del nostro corpo e' espressione di cio' che ingeriamo e ci racconta come stiamo. E ultimamente il nostro corpo ci racconta che qualcosa non va. Il nostro fisico sta subendo cambiamenti preoccupanti: cosi dicono nutrizionisti e genetisti.
 Cibo che forma e cibo che sforma
Letto killer
Un microbiologo dell’Università di New York ha risposto a una domanda che forse tutti ci siano posti almeno una volta: ogni quanto bisogna cambiare le lenzuola? E le federe dei cuscini, il pigiama e la camicia da notte? Spesso!
Articolo di:
Silvia Ponzio
Secondo la Rivista Scienza e Conoscenza
Caratteristica comune per le sostanze dotate di questa modalità d’azione è l’assenza di soglie di sicurezza per cui paradossalmente dosi minimali possono essere più pericolose delle dosi elevate
prevenzione
Martedì prossimo 14 novembre alle ore 09.00, in occasione della Giornata Mondiale del Diabete, si terrà a Trieste il seminario 'La qualità delle cure nel diabete'. L'evento, promosso dalla Regione Friuli Venezia Giulia, sarà ospitato nel salone di rappresentanza del palazzo di piazza Unità.
"La qualità delle cure nel diabete"
IL NEUROCHIRURGO
Ogni volta che salgo in automobile, vedo visualizzarsi sul display il seguente messaggio: “ATTENZIONE! La distrazione può causare incidenti. Non fare niente mentre si guida. Rimanere concentrati sulla guida e rispettare le norme stradali. Leggere il manuale di istruzioni”. Quanti di noi effettivamente seguiranno questo avvertimento? E che cosa significa “guida distratta”? Non esistendo una definizione unanimemente condivisa, adottiamo quella di J.D. Lee che nel 2008 descrive la distrazione al volante come “la deviazione dell’attenzione da attività critiche necessarie per una guida sicura, verso altre attività, in netta competizione con le prime”.
Articolo di:
di STEFANO SIGNORETTI*
Salute
Si puo' migliorare la terapia con Litio, utilizzata nel trattamento del disturbo bipolare. Come farlo e' l'obiettivo del programma di ricerca che impegna l'Irccs Fatebenefratelli di Brescia nell'ambito del progetto europeo H2020, (titolo progetto: ottimizzare la risposta al Litio mediante un approccio personalizzato in pazienti con disturbo bipolare).

Pagine

Abbonamento a Salute e Medicina