Cinema
L'Accademy ha diramato la lista di tutte le opere iscritte alla gara per la statuetta e Gennaio sarà annunciata la shortlist finale delle nomination. Gatta Cenerentola avrà l'arduo compito di provare a vincere contro colossi dell'animazione
Musica
Anima della nuova struttura sara' l'Arena verde: uno spazio facilmente accessibile sia in entrata che in uscita, delimitato da una grande 'collina' in materiale di riporto di altezza massima di cinque metri. Grazie al riuso dell'area non operativa, inoltre, non sara' consumato nuovo suolo.
In scena fino al 12 novembre
Dopo esser stato Gabriele D'Annunzio e Nerone, Sylos Labini si cala nei panni di un nessuno, 'uno sbagliato', rappresentando uno spaccato di una realtà metropolitana e di una generazione che non vuole crescere, trattando al contempo temi d'attualità, quali l'alcolismo o la prostituzione, con ironia e un pizzico di cinismo.
Al Teatro Golden di Roma Sylos Labini è "Uno sbagliato"
Cinema italiano
Tramontata negli anni '80 l'epoca d'oro dei b-movie, soppiantati dall'avvento delle televisioni private, Lovelock approderà al piccolo schermo, interpretando una lunga serie di sceneggiati, compreso il fortunatissimo 'La Piovra', senza disdegnare apparizioni a teatro. Appassionato di calcio e tifoso della Lazio, militerà anche nell'ItalianAttori
Addio Ray Lovelock, volto dei film polizieschi anni '70
Cinema
Disney ha acquistato LucasFilm 5 anni fa, sfornando dei franchise della saga che, nota Iger, "hanno superato le attese". Oltre alla trilogia, Iger ha annunciato anche l'uscita di una serie televisiva di 'Star Wars', in programma per il 2019 e che verra' trasmessa in streaming.
Teatro
“Riportare un film sul palco sarebbe un'operazione fallimentare” dice Ambra, questo perchè mentre al cinema l'attenzione è centrata molto sugli sguardi degli attori, al teatro c'è tutto il corpo che deve rappresentare le difficoltà che i protagonisti affrontano sino a cadere nel vortice della tortura.
regia di eduardo saitta
Presso la Sala Iris di Floridia (Siracusa) andrà in scena l'11 e il 12 Novembre il classico pirandelliano "Pensaci Giacomino!" per la regia di Eduardo Saitta. Tra gli interpreti lo stesso regista ed inoltre: Aldo Mangiù, Annalisa Fazzina, Eleonora Msumeci, Antonio Spitaleri, Lucia Mangion e Damiano De Melio.
Dall'11 al 20 novembre
Ad aprire il cartellone sara' la compagnia dell'opera Kunqu del Jiangsu, regione del Sud della Cina, con attori di diverse generazioni che conservano la tradizione di questo genere di teatro che ha oltre 450 anni di vita e che e' caratterizzato da un forte lirismo e da melodie piacevoli e toccanti.
Danza: opera cinese e Pulcinella, a Napoli la rassegna "Autunno"

Pagine

Abbonamento a Spettacolo