DIPLOMAZIE

Erdogan a Roma: un'ora dal Papa per affrontare il problema della pace nell'area mediorientale

Erdogan a Roma: un'ora dal Papa per affrontare il problema della pace nell'area mediorientale

Sommario: 

E' il primo capo di Stato turco che si reca in Vaticano dopo 59 anni. Ha ricevuto in dono da Francesco un medaglione con un angelo della pace che strangola il demone della guerra, simbolo di un mondo basato sulla pace e sulla giustizia, e un messaggio per la pace di quest'anno. Nel colloquio si e' parlato dello status di Gerusalemme, della questione dei migranti, delle persecuzioni dei cristiani e della "necessita' di promuovere la pace e la stabilita'" nella regione mediorientale "attraverso il dialogo e il negoziato

Quasi un'ora di colloquio in Vaticano con Papa Francesco per il presidente turco, Recep Tayyp Erdogan, nel primo appuntamento della visita in Italia segnata da tensioni al sit-in di protesta dei curdi, dove sono stati fermati due manifestanti dei centri sociali. Erdogan, accompagnato da moglie, figlia e cinque ministri, e' rimasto per oltre 50 minuti da solo con il Pontefice.

Abbonamento a RSS - Lazio