Disponibilità beni sproporzionata

Sequestrati a Sanremo beni per 700.000 euro

Sequestrati a Sanremo beni per 700.000 euro

Sommario: 
Il destinatario dei provvedimenti e' ritenuto "abitualmente dedito" a traffici illeciti e risulta essere stato condannato in via definitiva per reati contro il patrimonio, tra cui furto, ricettazione ed usura. Sergi, secondo gli inquirenti, aveva disponibilita' di beni sproporzionati rispetto ai redditi dichiarati
Reggio Calabria. Operazione congiunta della Dia di Reggio Calabria e Genova, della Guardia di Finanza e della Squadra mobile di Imperia. Sequestrati beni per un valore circa di 700.000 euro sono stati sequestrati a Vincenzo Sergi 55 anni, originario di Rosarno, in provincia di Reggio Calabra.

Pagine

Abbonamento a RSS - Liguria