TURISMO

La spesa per il cibo supera quella per gli alloggi: 26 miliardi di euro

La spesa per il cibo supera quella per gli alloggi: 26 miliardi di euro

prodotti tipici
Sommario: 

Circa un terzo della spesa degli italiani e degli stranieri in vacanza in Italia e' destinato alla tavola per consumare pasti in ristoranti, pizzerie, trattorie o agriturismi, ma anche per cibo di strada o specialita' enogastronomiche. E il 59% dei turisti stranieri continua a comprare prodotti italiani una volta rientrato in patria, una tendenza che riguarda il 25,9% dei visitatori francesi, il 22,5% di quelli tedeschi e il 16,9% di quelli del Regno Unito. Il 36% degli italiani in vacanza acquista invece i prodotti alimentari tipici come souvenir da riportare a casa o da regalare ad amici e parenti

E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti in occasione dell'apertura della Bit, la Borsa internazionale del turismo 2018, l'anno del cibo italiano nel mondo.

Abbonamento a RSS - Milano