Area crisi Taranto
Sviluppo Taranto: oggi vertice a Palazzo Chigi con De Vincenti
Per l'area di crisi di Taranto, oggi alle 16 vertice a Palazzo Chigi. Si farà un nuovo punto sull'attuazione del Contratto istituzionale di sviluppo per l'area di Taranto istituito con la legge 20 del 2015 allo scopo di superare le criticità legate alla vicenda Ilva.
a Monte Sant'Angelo
I carabinieri, intervenuti dopo l'aggressione ai due giovani, di 22 e 23 anni, feriti uno all'addome e uno ad una gamba, seguendo le tracce di sangue erano arrivati all'abitazione del 60enne che messo alle strette aveva ammesso le sue responsabilita', dichiarando che i due ragazzi stavano facendo, c
tragedia in spiaggia
L'uomo sarebbe stato, a sua volta, trascinato dalla forte corrente e un operatore di un lido ubicato nelle vicinanze, si e' buttato per salvarlo. Entrambi, pero', sono finiti in balia delle onde e non sono riusciti a tornare a riva.
nel quartiere Carbonara
La donna, allarmata perche' da molto tempo non riusciva a contattare il fratello, si e' rivolta ai militari che hanno eseguito un controllo nella casa e trovato in camera da letto i resti del pensionato, probabilmente morto per cause naturali alcuni mesi fa.
omicidio
Foggia. Omicidio ieri sera nel foggiano dove un uomo di 50 anni è stato ammazzato con una ventina di colpi di arma da fuoco. La vittima si chiamava Matteo Lombardozzi, aveva 50 anni, era già conosciuto alle forze dell'ordine ed abitava a San Severo.
somme ingiustificate
Bari. I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Bari hanno sequestrato a Francesco Recchia, un 49enne di Andria, ed a suoi familiari, beni per un milione di euro.
Corruzione
Le ordinanze - 2 in carcere, 10 agli arresti domiciliari ed un obbligo di dimora - costituiscono l'esito di complesse indagini svolte su un consolidato sistema di corruzione di pubblici ufficiali e di alterazione delle procedure di affidamento dei pubblici appalti che ha riguardato alcuni comuni del
fermato l'uomo
I fatti risalgono a giovedi' scorso in un casolare nel quartiere Japigia alla periferia di Bari. La donna sarebbe rimasta senza soccorsi per ore e solo quando e' sopraggiunta un'altra persona che vive nello stabile e' stata chiamata l'ambulanza.
casa sollievo
"Il suo ottimo stato di salute e le sue condizioni cliniche ci hanno consentito di effettuare un intervento chirurgico "palliativo" con l'obiettivo di prevenire la probabile insorgenza di complicanze molto serie e migliorare cosi' la qualita' della sua vita", ha spiegato Roberto Murgo, direttore del
polizia
I poliziotti dell'Unita' di Polizia Giudiziaria della Sottosezione Polizia Stradale di Bari Sud, in stretta sinergia con i colleghi della polizia giudiziaria Compartimentale, nonche' delle Sottosezioni Autostradali di Trani e Vasto (CH), a seguito di una lunga ed articolata indagine, sono riusciti a
Inutili i tentativi di soccorso
Inutili i tentativi di soccorso, l'anziano, quando e' stato portato a riva, era gia' deceduto. Non e' chiaro se abbia avuto un malore mente faceva il bagno e se questo abbia causato la difficolta' di restare a galla e il conseguente annegamento.
foreign fighters
Bari. Fermato dalla Digos di Bari un uomo di origine cecena di 38 anni. L'operazione s'inserisce nella prevenzione al fenomeno dei "foreign fighters". L'uomo avrebbe collegamenti con attacchi jihadisti avvenuti in Cecenia e avrebbe collaborato con miliziani dell'Isis in Siria.
Abbonamento a Regione Puglia