Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Vivere è la cosa più rara al mondo. La maggior parte della gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde

Inaugurato in India il primo ospedale al mondo per elefanti: almeno lì niente sciopero...

Considerato un animale sacro dalla religione induista, l'elefante in realtà è vittima degli uomini a causa dello stesso culto di cui è oggetto. Così un'associazione di volontari ha deciso di aprire una speciale clinica veterinaria nel nord del paese
Elefante ospedale

Non è facilmente gestibile come il più classico degli animali domestici e forse anche per questo in India hanno aperto una clinica veterinaria esclusivamente dedicata agli elefanti. Si chiama Wildlife Sos Elephant Conservation Centre ed è di fatto il primo ospedale al mondo per elefanti: costruito su una superficie di 3,6 chilometri quadrati a Mathura, nel nord del paese, e gestito da un'associazione non governativa, al suo interno il personale medico interviene sugli animali ricucendo ferite, bendandoli, facendo radiografie e iniezioni“Save India’s elephants, they’ll never forget”, recita lo slogan del nuovo ospedale inaugurato pochi giorni fa, ma già diventato meta di turisti, pronti a scattare migliaia di foto.

In realtà in India l’elefante è considerato ben più di un animale domestico, semmai un animale da venerare, specialmente a Mathura, città sacra dell’induismo. Ma nonostante lo venerino come una divinità, purtroppo i principali autori di ferite ai danni degli elefanti sono proprio gli uomini. Del resto lo stesso culto religioso di cui sono fatti oggetto è decisamente lontano dal rispettarli: gli elefanti vengono addobbati come altari, affrescati, dipinti, dorati, drappeggiati, incoronati, truccati come indossatrici prima della sfilata. Senza contare che l’espansione dei centri urbani li sta privando del loro habitat naturale: costretti a loro volta ad invadere gli spazi dell’uomo, non sono mancati casi, documentati da molti video pubblicati su Youtube, in cui elefanti anche piccoli sono stati inseguiti e cacciati con la violenza dai centri abitati

I numeri in tal senso parlano chiaro: il numero di esemplari stimato in India nel 2017 è di 27mila, ma secondo i dati del governo la popolazione è calata rispetto ai 30.711 censiti nel 2012. Insomma, ben venga il nuovo ospedale per elefanti, ma forse sarebbe stato più giusto e naturale se non ce ne fosse stato bisogno.

ELefante