Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Il vero amore contiene l'elemento della gentilezza amorevole, che è la capacità di offrire felicitàThich Nhat Hanh

Diventa patron della ditta che lo aveva licenziato: la storia di Enzo Muscia pubblicata in un libro

Uscita in libreria l'autobiografia di Enzo Muscia, l'imprenditore lombardo che riuscì a far rinascere l'azienda che lo aveva licenziato e a riassumere i suoi ex colleghi. La sua storia diverrà anche il soggetto di una fiction Rai con Beppe Fiorello
Il mattone riparte ma con -20 per cento di occupati
Riparte il mattone in Italia ma dopo aver perso oltre 390mila posti di lavoro in dieci anni pari a -20% addetti dall’inizio della crisi. Nonostante una progressiva ripresa delle compravendite il settore edilizio stenta a ripartire
L'intermodalità nei trasporti: un futuro sostenibile per la logistica
L'intermodalità è la catena ininterrotta del trasporto, soprattutto via mare, che nei porti deve trovare l'immediato snodo per l'immissione delle merci su ferrovia. Obiettivo di Direttive Ue che puntano alla drastica riduzione del trasporto su gomma
Continua il crollo di valore per le criptovalute. Ha raggiunto il valore più basso dal 2017
Nonostante molti esperti affermino che il bitcoin entro fine anno avrà dei valori molto alti, assistiamo a una discesa vertiginosa del suo valore giorno dopo giorno. Vedremo cosa succederà nei prossimi giorni.
La fuga dello zucchero italiano: per tutelare i produttori niente tassa sulle bibite zuccherate
E' la proposta del ministro delle politiche agricole Centinaio di fronte al drammatico "esproprio" delle aziende italiane del settore e alla conseguente invasione di zucchero straniero. Da 62 zuccherifici nel 1948, l'Italia scenderà a 2 entro il 2018
Si avvicina il Black Friday: impugnate le forbici e tagliate a metà le carte di credito ...
...così passerà qualche giorno prima che vi arrivino quelle nuove e intanto avrete superato il micidiale venerdì 23 inventato per rovinare i patiti di shopping compulsivo. I consigli di Aduc per resistere a pericolose tentazioni
L'Austria si porta via le aziende di Marca. E la politica (come sempre) si spaventa. Ma non si muove
Imprenditori veneti invogliati sempre di più a spostarsi nella vicina Carinzia dove c'è un fisco più morbido e meno burocrazia. Giovedì 22 novembre incontro a Treviso tra società di Stato austriache e imprenditori locali. Fuga dalla Marca?
Coldiretti a Vercelli per la guerra della risicoltura italiana contro l'invasione di riso asiatico
Alla vigilia del consiglio dei ministri UE dell'Agricoltura, Coldiretti organizza nella città simbolo della risicoltura un blitz di protesta contro l'importazione di riso a dazio zero da Cambogia e Birmania: "stop concorrenza sleale al Made in Italy"
Confapi promuove Salvini, ma boccia Di Maio. Governo rimandato a settembre?
A tenere viva l'assemblea di Apindustria Venezia ci ha pensato il presidente nazionale Maurizio Casasco. La Confapi boccia le politiche economiche del M5S e chiede maggior attenzione alle pmi. Le frasi scontate dell'assessore Elena Donazzan
Vogliono colpirci l'olio extravergine di oliva, il prosciutto di Parma e il parmigiano
“No a bollini allarmistici o a tasse per dissuadere il consumo di alimenti come olio extravergine, Parmigiano Reggiano o prosciutto di Parma che, dal Sudamerica all’Europa". E' l'allarme lanciato dalla Coldiretti sulla difesa del Made in Italy
Il Sud trainante nel lavoro delle imprese cooperative
Il Sud traina il lavoro nelle imprese cooperative con un balzo dell’13,9% negli ultimi cinque anni, quattro volte in più rispetto alla media nazionale. Nelle regioni del Mezzogiorno e sulle isole si concentra 1 occupato su 5 delle imprese cooperative
Anche lo zucchero in Italia è sempre più straniero
Oltre 4 bibite su 5 vendute in Italia contengono zucchero straniero con la produzione Made in Italy che rischia di essere azzerata dalla concorrenza sottocosto di multinazionali francesi e tedesche che hanno colonizzato le industrie del Belpaese
Terremoto nelle mercato delle criptovalute, crollano i valori delle principali valute virtuali
Il prezzo del Bitcoin crolla ai minimi di ottobre 2017, mentre l’intero comparto criptovalute viene travolto da un’ondata di vendite, la sua capitalizzazione di mercato è scivolata improvvisamente sotto i 100 miliardi di dollari.
Flat Tax, ecco come funziona. Risparmi fino a 2,5 miliardi per le partite IVA
Secondo i calcoli del Consiglio nazionale dei commercialisti l'applicazione dell'aliquota unica fino a 65000 euro di fatturato avvantaggerà soprattutto i lavoratori autonomi iscritti agli albi, con aumenti di reddito netto di oltre 12000 euro
"Se all'Europa va bene, siamo contenti, se no tiriamo dritto"
Questa la postilla di Matteo Salvini alla risposta di Tria all'Ue su strategia e contenuti del Documento programmatico di bilancio 2019. il livello del deficit al 2,4% del Pil per il 2019 sarà considerato un limite invalicabile
Questa non è una buona notizia, ma è una notizia vera: carburanti alle stelle, una rovina
Salgono i prezzi del diesel in Italia con un +4% negli ultimi tre mesi ai quali si aggiunge il +1,8% registrato dalla benzina. Una situazione che ha pesanti ripercussioni su bilanci delle famiglie e delle imprese. Italia, carburanti sempre più cari
Il maltempo ci "regala" 35mila nuovi posti di lavoro
Trentacinquemila nuovi posti di lavoro potrebbero nascere dalla riscossa del bosco italiano con l’aumento del prelievo del legname dai boschi che oggi coprono una superficie record di 10,9 milioni di ettari. E' operativa in merito una task force
Il 7 novembre una notizia clamorosa è passata sotto silenzio: la decima città d'Italia è fallita
Le sezioni riunite della Corte dei Conti hanno decretato definitivamente il dissesto economico-finanziario del Comune di Catania. Dopo cinque anni di bilanci in rosso, non c'è più alcuna sostenibilità finanziaria
Imprenditoria italiana all'estero: la storia esemplare di Pasquale Dellapenna, un impero a Dubai
Un lavoro di decenni, coraggioso e lontano da riflettori mediatici. Non solo "cervelli italiani" costretti oggi a fuggire all'estero, ma imprenditori a 360° che hanno esportato il genio italico, capaci di innovare e di vincere sfide internazionali
Compriamo sempre più l'"usato"
Boom dell’usato con +7,7% per libri, mobili e vestiti in Italia negli ultimi cinque anni con 4.973 realtà attive. A livello nazionale si registra una crescita di attività del riciclo e dell’usato soprattutto libri, mobili per la casa e vestiti
Nel 2017 in Italia 600 euro di tasse in più rispetto alla media europea. Per avere cosa?
Secondo uno studio della Cgia, l'anno scorso solo Francia, Belgio e Svezia hanno hanno pagato più degli italiani. La beffa, poi, è che l'indice di qualità della pubblica amministrazione ci vede ai posti più bassi della classifica continentale
Azienda italiana batte IKEA. La rivincita di Italia - Svezia un anno dopo è nell'arredamento
Deghishop.it, sito che vende online prodotti di arredamento, ha vinto il premio Negozio Web Italia 2018 - 2019 a scapito del colosso svedese. Il titolare Alberto Paglialunga lo creò "nel garage di casa, comprando un computer con i soldi di mamma"
Assemblea Apindustria Venezia: non confondiamo A.P.I. con api
Assemblea di Apindustria Venezia a Mestre venerdì 16 novembre. Il moderatore Gianluca Versace, conduttore televisivo di lunga data non è nuovo a gaffes. Il timore è che confonda l'Api (piccole imprese) con le api, insetti che producono il miele
Anche Roma ha un suo sportello bancomat per bitcoin
Presentato negli spazi del coworking Opengra il primo Atm Bitcoin, Ethereum e Litecoin della Capitale. Il terminale servirà a trasformare i contanti in criptovaluta, in futuro anche un altro terminale per operazioni da Bitcoin a moneta tradizionale
Un Made in Italy di successo? Il riciclo degli imballaggi di legno grazie a Rilegno
Che fine fanno le cassette dell'ortofrutta e i rifiuti legnosi? Il consorzio Rilegno li ricicla per il 60%, generando un volume d'affari di 2,8 miliardi e dando lavoro a 30mila persone. Storia di un'eccellenza italiana riconosciuta in tutta Europa
La procedura d'infrazione Ue? Come le misure delle zucchine, regole nebulose di una nebulosa
La nebulosa è questa Unione europea, dove -aldilà delle minacce dei trombati che vanno a fare i Commissari per poi andare a lavorare nelle banche d'affari e nelle finanziarie- persino la strombazzata procedura d'infrazione è un'ipotesi
Pernigotti, solo un dolce, vecchio ricordo di Made in Italy: la produzione è trasferita in Turchia
Un altro pezzo di Made in Italy che se ne va e in maniera anche drammatica. Chiude lo stabilimento di Novi Ligure dell'azienda piemontese, dal 2013 di proprietà di un gruppo turco che non si è fatto scrupoli di licenziare 100 lavoratori italiani
Vittoria italiana sul riso: UE pronta a ristabilire dazi su importazioni da Cambogia e Birmania
La commissione riconosce i danni subiti dall'Italia, primo produttore di riso in Europa, a causa delle importazioni a dazio zero dai due paesi asiatici. Il ministro Centinaio: "Perso 50% coltivazioni, ora blocchiamo chi non rispetta nostri standard"
La Corte UE sentenzia: "Stato italiano deve recuperare Ici non versato dalla Chiesa"
La sentenza della Corte di giustizia europea accoglie il ricorso della scuola Montessori di Roma e annulla le precedenti decisioni della Commissione e del Tribunale Ue, che avevano stabilito "l'impossibilità del recupero", stimato in 4-5 miliardi
Cannolo siciliano e babà napoletano "spopolano" al Villaggio della Coldiretti
Oltre un milione di persone hanno partecipato il mese scorso al Villaggio della Coldiretti a Roma. Un vero e proprio successo per i prodotti tipici della nostra terra. Un successo anche per i dolci come il babà napoletano ed il cannolo siciliano
I nostri agrumi in Cina: un export da 448 milioni
Grazie allo sblocco i nostri agrumi potranno essere esportati con aerei cargo favorendo un export che fino ad oggi è rimasto fermo. La presenza dei prodotti agroalimentari Made in Italy nel paese asiatico è praticamente quadruplicata (+376%)
E ora basta: Boeri, presidente dell'Inps in quota Pd, attivista Pd a tempo pieno, via da Trento
Maurizio Fugatti deciso a far pulizia: basta con gli attivisti Pd al festival dell'Economia di Trento, apoteosi a senso unico del mondialismo, europeismo, "eurismo compulsivo" ecc. senza contradditorio. Spazio al pluralismo delle idee, finalmente
In ricordo del defunto Padoa Schioppa, ministro dell'Economia nel governo Prodi 2 (la vendetta)
Non solo affermava che "le tasse sono bellissime", in un Paese dove il 75% circa dei redditi da lavoro viene scippato dal fisco, ma teorizzava "la durezza del vivere" imposta dall'Unione europea in una recessione senza fine
Facebook nell'ultimo trimestre cresce, ma meno di quello che ci aspettava
Di recente ha perso molti manager di rilievo, fra i quali i fondatori di Whatsapp e Instagram che avrebbero lasciato in polemica con i vertici e le loro strategie. A questo si sono aggiunti lo scandalo dei dati di Cambridge Analytica
Che combinazione! Moscowc e compagnia brutta tacciono: la Borsa vola e lo spread scende ancora
Sono tre giorni che non arrivano scomuniche da Bruxelles e tutto va bene. Scommettiamo che appena i Moscowcboys riaprono bocca per insultarci la tendenza si inverte? Poi arriva la genialata dell'Istat e...
Domani si stappa il Novello: due milioni di bottiglie
Arriva sulle tavole il vino novello Made in Italy con circa 2 milioni di bottiglie delle vendemmia 2018 che potranno essere stappate a partire dalla mezzanotte e un minuto di martedì 30 ottobre. Anticipiamo il Beaujolais nouveau francese
Ponte di Ognissanti: gli italiani preferiscono l'agriturismo
Sono ben 350mila gli italiani che hanno scelto quest’anno l’agriturismo in occasione della festività di Ognissanti per effetto di temperature autunnali piu’ elevate rispetto alla media e la collocazione della settimana abbastanza favorevole
Anche ieri sera un moderatissimo "Mortimer" Cottarelli ha presagito l'apertura positiva della Borsa
Se volete sapere come apriranno le Borse il lunedì mattina e l'andatura dello spread, guardate la sera prima Cottarelli a "Che tempo che fa". Anche ieri sera era rassicurante e quasi ignorava le solite domandine "Faziose"
Tap, l'avvocato e presidente Conte: rinunciare al progetto costerebbe cifre spropositate
Il governo Pd aveva blindato il progetto in modo tale -anche se per ora non sono emersi profili di illegittimità- che rinunciarvi costerebbe ora qualcosa come una trentina di miliardi. Chi afferma il contrario non conosce la legge
Confindustria Venezia-Rovigo: numeri "gonfiati" sugli associati ... e molti non pagano le quote
La fusione tra le Confindustrie di Venezia e Rovigo avvenuta nel 2015 in realtà è stata un'unione dei debiti. Il 40 per cento degli imprenditori non paga la quota associativa e gli associati non sono 1600 come annunciano i vertici di Confindustria
Fisco e imprese, arriva la fatturazione elettronica ma aumentano gli adempimenti fiscali
Secondo l'ufficio studi della Cgia, nel 2019 il numero delle scadenze per le piccole imprese è destinato a salire fino a quota 100. Particolarmente penalizzate le aziende di import/export, situazione migliore per i lavoratori autonomi
Le zucche italiane piacciono all'estero
Volano le esportazioni di zucche Made in Italy che nel 2018 fanno registrare uno storico aumento record del 19% in quantità. Sono 2000 gli ettari coltivati, soprattutto in Lombardia (con circa il 25% della superficie nazionale) e centro sud Italia
Diventeremo i pizzicaroli d'Europa? Mani francesi su un gioiello della nostra industria elettronica
Diventeremo i pizzicaroli d'Europa? Sempre meglio che niente, ma è grave che le nostre imprese più pregiate, come STmicroelectronics, punta di diamante dei microprocessori, finiscano sempre di più sotto controllo straniero
Ai francesi non piace il Macron-biotico, preferiscono la dieta italica. +4,7 per made in Italy
Dopo la Germania, la Francia rappresenta per l'agroalimentare italiano il secondo mercato, per un valore di 3,3 miliardi di euro. Il 10 e 11 aprile 2019 a Parma Fiere "Cibus Connect", "gemellata" con Vinitaly a Verona e Cibus
Agenzie di rating, sembra di sentirli: "cumpà, tu abbassi 'o rating, io abbasso 'o outlukke"
Un gioco di sponda talmente scoperto, quello della gang Standards e Moody's, che viene da ridere. Qualcuno aveva detto, dopo il declassamento di Moody's, che ciò che conta è l'outlook, e il compare Standards si è adeguato.
Cambiare la legge di bilancio per i diktat dei caporali Ue? Neanche per idea, non ci sono obblighi
Nei regolamenti europei non è contenuto nessun obbligo per i Paesi che rifiutano l'allineamento, né è prevista l'espulsione. La procedura d'infrazione è soltanto un marchingegno terroristico privo di effetti pratici
Chi vuol essere miliardario? I paperoni sono sempre di più e sempre più ricchi, soprattutto in Cina
Sono 2158 i miliardari nel mondo, con un patrimonio complessivo di 8,9 trilioni di dollari. In Cina i ricconi sono aumentati quasi del doppio rispetto a Europa e Americhe, ma gli Stati Uniti ne detengono ancora la maggiore concentrazione
Codacons alla Procura di Roma: "Il declassamento di Moody's si configura come un atto privato"
Sciacalletti in trepida attesa per la valutazione -sicuramente disinteressata- di Standards&Poor's. Ma vediamo chi sono e come agiscono le Agenzie che comprano i titoli di stato e ne determinano il prezzo in barba alle logiche di mercato
Altro pizzino da Moscowc in quota Juncker: stavolta ci augura il soffocamento
Nuova serie di minacce subliminali da Moscovici (che abbrevieremo per comodità in Moscowc): parla più volte di "soffocamento dell'Italia", di altre vie per castigarci e di "bene del popolo". Che ne sa un privilegiato come lui?
Compie 120 anni Fieracavalli
La 120^ edizione di Fieracavalli si apre con i big del Governo: il vice premier Matteo Salvini ed i ministri Lorenzo Fontana e Gian Marco Centinaio oltre al presidente del Veneto Luca Zaia. E' stata annunciata una legge sull'equiturismo
Conte a Mosca, non è stato un viaggio a vuoto: firmati accordi economici per 1,5 miliardi di euro
La visita del premier italiano in Russia ha dato i suoi frutti: Conte e il presidente Vladimir Putin hanno sottoscritto 13 tra accordi e intese economiche su ambiente, energia e infrastrutture. "Russia necessaria per trovare soluzione alla crisi"
Con solo lo 0,3% del PIL globale potremmo porre fine ai problemi di fame del mondo
Il nostro mondo, non fosse segnato da profonde e crescenti disuguaglianze, avrebbe in abbondanza le risorse necessarie per mettere fine a fame e povertà cronica. Ad oggi gli investimenti pubblici non sono sufficienti a raggiungere gli Obiettivi Onu
Iscriviti a Economia