Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Vivere è la cosa più rara al mondo. La maggior parte della gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde

Meghan Markle, il padre non sarà presente al suo matrimonio

di Stefania Fiorucci
La versione ufficiale è che ha avuto un infarto sei giorni fa e che la salute non gli consente di intervenire alle nozze. I tabloid hanno insinuato che la famiglia reale lo abbia costretto a rifiutare dopo lo scandalo della vendita delle foto
Meghan Markle non avrà suo padre Thomas al matrimonio

Prima è arrivata la notizia che avrebbe accettato 100 mila sterline per scattare alcune foto sui suoi "preparativi" alle nozze reali. Poi, a distanza di due giorni, quella che Thomas Markle, padre della sposa, non la accompagnerà all'altare.

In realtà quegli scatti, lui che si misura la pancia con il centimetro per farsi fare l'abito scuro, hanno imbarazzato moltissimo la Famiglia Reale, che, apparentemente, non ha rilasciato dichiarazioni. Quando però la stampa è stata informata che Thomas Markle non avrebbe partecipato al matrimonio, in tanti hanno fatto due più due. Non è impossibile infatti che la Corona, visto lo scandalo, abbia fatto pressioni sull'uomo per levarsi di torno in quello che dovrebbe essere il giorno più bello della sua vita.

Comunque siano andati i fatti, la sostanza è che Thomas Markle non accompagnerà a braccetto la sua "bambina" nella chiesa di Windsor dove dirà "sì" al principe Harry. Ha appena dichiarato che non intendeva nuocere a Meghan o alla Famiglia Reale quando ha fatto l'accordo con l'agenzia fotografica per le foto dei preparativi del matrimonio. 

Ha detto di averlo fatto per una ragione precisa, e i soldi non c'entrano. Secondo quanto ha raccontato, in quest'ultimo anno è stato vittima di decine e decine di agenzie fotografiche internazionali che lo hanno fotografato in tutti i momenti più "imbarazzanti" della giornata: mentre beveva una birra al pub, mentre era vestito sportivo, un pò trascurato, perchè stava passeggiando nel parco, oppure mentre se ne stava per i fatti suoi a leggere il giornale sportivo.

Immagine rimossa.

In quegli scatti sembrava "trasandato", uno che non tiene al suo aspetto mentre la figlia è una bellissima donna in procinto di diventare principessa. Poi gli hanno offerto dai 50.000 ai 100.000 dollari per interviste "esplosive" che lui ha rifiutato di fare. Quando però gli hanno prospettato un servizio fotografico "possato", in cui poteva apparire più "in forma", simpatico e spiritoso, ha pensato di potersi rifare un'immagine. 

E' vero che ha avuto un attacco di cuore sei giorni fa, ma comunque ora la sua salute è buona e sarebbe effettivamente potuto andare al matrimonio di sua figlia. Ha scelto però di non farlo per non mettere in imbarazzo la Famiglia Reale e, cosa più importante, Meghan.

Chissà se è la sua ultima decisione o se, magicamente, il signor Thomas Markle comparirà sabato 19 maggio al braccio della sposa mentre la accompagna all'altare. Ormai l'uomo ha abituato la stampa ai suoi repentini cambi d'opinione. Non resta che attendere, il gran giorno è vicino.