Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Se parli con un uomo in una lingua a lui comprensibile, arriverai alla sua testa. Se gli parli nella sua lingua, arriverai al suo cuoreNelson Mandela

Khloe, Tristan, Marie e Stephanie: lui, lei, le altre

di Stefania Fiorucci
A qualche giorno da uno degli scandali più “social” dell’ultimo periodo, quello che ha travolto il “fedifrago” Tristan Thompson e Khloe Kardashian, a pochi giorni dal parto, cominciano a parlare di amanti di lui
Il fidanzato di Khloe Kardashian è un traditore seriale

Si è cacciato proprio in un bel guaio Tristan Thompson. Il cestista, reo di aver “cornificato” Khloe Kardashian a pochi giorni dal parto, si è attirato gli “strali” di tutti i fan della bella e dolce ragazza che presto lo renderà papà.

Già la sua posizione è diventata molto scomoda, con pessime frasi a lui rivolte sui suoi profili social. Persino alla sua ultima partita di basket, in tribuna, si sono viste spettatrici che hanno alzato cartelli con scritto “We all love Khloe”, tutti amiamo Khloe, che sicuramente non hanno contribuito a farlo giocare in modo sereno.

Marie, amante di Tristan

Alla fine del match poi, al momento del saluto agli spettatori, è stato subissato da una valanga di fischi. La stessa cosa è avvenuta quando la sua immagine è finita per qualche secondo su megaschermo e quando l’arbitro gli ha fischiato due falli.

Anche i suoi compagni di squadra erano imbarazzati, perché erano consci che tutte le signore presenti, per solidarietà con Khloe, speravano che perdessero. Glie lo hanno scritto in molte sul su profilo Instagram, oltre alla speranza che si rompesse una gamba o altre frasi del tipo: “Hai spezzato il cuore della tua bambina prima ancora che lo facesse qualsiasi altro uomo, prima ancora che nascesse”, oppure: “Non sarai un buon padre e il karma negativo ti tornerà indietro”. Tra le più divertenti c’è quella che recita: “Spero ti vada il sapone negli occhi tutte le volte che ti farai la doccia in vita tua”.

Tristan Thompson commenti

Tristan è un recidivo: nell’ottobre scorso, quando Khloe Kardashian era incinta di tre mesi, e lo aveva appena annunciato via social, lo hanno beccato a fare il marpione, ricambiato, con due ragazze su una barca. Allora Khloe aveva chiuso tutti e due gli occhi. Adesso non può visto che la notizia delle “corna” è ovunque e visto che, così pare, ci sarebbe una terza ragazza, per il momento non bene individuata, che lo ha accusato di essere il padre del figlio che sta aspettando.

A fare da “scudo” a Khloe con il mondo esterno da tutte queste notizie scioccanti c’è sua mamma, che è volata fino a Cleveland per starle vicino, e le sue sorelle, che in questo momento vorrebbero vedere Tristan cosparso di miele e lasciato in balia delle formiche rosse. Loro sono perfettamente d’accordo con chi, sui social, lo ha definito “L’uomo attualmente più odiato d’America”.

Tristan bacia una mora

A fronte di tante sostenitrici di Khloe Kardashian, ce ne sono state altre che le hanno ricordato uno spiacevole particolare della vita di Tristan: quando lui ha lasciato la sua ex compagna, Jordan Craig, incinta di otto mesi e mezzo del loro figlio Prince, proprio per la bella Kim. “E’ il karma, Khloe”, le hanno scritto. “Sorridi, Jordan, sorridi”.