Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! È importante aggiungere più vita agli anni, non più anni alla vita.Anonimo

Calcio, Champions League: le squadre italiane fanno un passo in avanti per superare i gironi

di Domenico Ciotti - Lorenzo Baldoni
Squadre italiane in buona posizione per superare la fase a gironi. La sorpresa è la sconfitta della Juventus in casa, vendetta firmata dal Mou. Buoni i pareggi di Inter e Napoli contro due squadroni, solo la Roma vince nel gelo di Mosca
Inter Barcellona
Maurito Icardi ancora mattatore (it.eurosport.com)

L'intervista settimanale tra due "malati" di calcio analizza la quarta giornata della Champions League dove bene hanno figurato le squadre italiane

 

La quarta giornata di Champions evidenzia bene un dato: tutte e quattro le italiane sono in corsa per superare il girone....Non male vero?

"Parafrasando i grandi Franco e Ciccio dei Caroselli ti risponderei con: Ottimo direi! Il nostro calcio, a livello di squadre di club, sta dando dei segni di risveglio. Le quattro partecipanti alla Champions hanno tutte ottime possibilità di passare la fase a gironi".

La sorpresa arriva da Torino. Il Mou gioca un brutto scherzo alla Juventus. I tifosi per 94 minuti insultano il tecnico portoghese che alla fine reagisce con una delle sue provocazioni. Ma da questa sconfitta la squadra bianconera ne esce un tantino ridimensionata?

Non è da Juventus buttare via una vittoria fondamentale negli ultimi minuti di partita, per di più allo Stadium. Hai ragione: i bianconeri non solo escono ridimensionati ma questa sconfitta potrebbe aprire delle crepe nelle loro certezze. Lo special one è stato insultato per tutta la partita e alla fine ha reagito. Giusto o sbagliato? Mourinho è fatto così, lo conosciamo bene, un provocatore nato che nelle difficoltà si esalta. Tutti lo davano per finito e vicino all’esonero, invece  ha compattato i suoi,  probabilmente sta uscendo dal tunnel"

Napoli pareggia ancora contro il Psg dimostrando carattere e personalità che già si erano viste al Parco dei Principi

"Ancellotti ha avuto l’intelligenza di non stravolgere il lavoro di Sarri, apportando delle piccole modifiche e la sua visione “internazionale” di calcio. Il tecnico emiliano, inoltre, è un maestro del turnover e della gestione dello spogliatoio.”

L'Inter porta a casa un punto prezioso, ai punti avrebbe vinto il Barca. Ma la squadra di Spalletti sa davvero soffrire?

"Certo che sa soffrire, ha imparato a soffrire. Le grandi squadre devono saper soffrire e l’Inter sta tornando una grande squadra, nel posto che le compete nel calcio internazionale. Il Barcellona ha sfiorato più volte il secondo gol ma i nerazzurri hanno saputo resistere, rimanendo attaccati alla partita e colpendo all’ultimo tuffo".

Bella vittoria della Roma a Mosca. L'unico ostacolo per i giallorossi è stato forse il grande freddo nella capitale sovietica

"La Roma che gioca in coppa è diversa da quella impacciata e balbettante del campionato. Forse il percorso eccitante dell’anno scorso ha dato alla squadra la convinzione di poter far strada in Europa".

Josè Mourinho allo Stadium di Torino
Lo Special One si prende una bella rivincita a Torino (vivoperlei.calciomercato.com) 

 

Foto sotto: un bel Napoli ferma il Psg (90min.com)