Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Se nel prossimo vedi il buono, imitalo; se nel prossimo vedi il male, guardati dentro.Confucio

Welcome Mister Ranieri ....l'operazione salvezza è cominciata

Il tecnico romano torna in Premier, prende il posto di Slavisa Jovanovic che lascia la squadra all'ultimo posto con appena 5 punti in 12 partite. Ranieri in Premier ha lasciato soli buoni ricordi, su tutti la vittoria con il Leicester nel 2015-2016
Ranieri
Claudio Ranieri bacia il trofeo vinto al Leicester (goal.com)

Claudio Ranieri torna in panchina in Premier League, questa volta chiamato a fare un miracolo. Il Fulham ha licenziato l'allenatore Slavisa Jovanovic che ha raccolto appena 5 punti nelle prime 12 partite di campionato lasciando la squadra all'ultimo posto. Il Fulham, ha il nome dello stesso quartiere di Londra dove ha sede il Chelsea, è neopromosso nella massima divisione inglese.

Per Ranieri, 67 anni, è la terza esperienza in Premier League: dopo quattro anni al Chelsea (2000-2004), con il  Leicester ha vinto il titolo nel 2016. "E' un onore accettare l'opportunità di guidare il Fulham, un club fantastico con tradizione e storia. L'obiettivo del Fulham non dovrebbe essere mai la semplice salvezza. Dovremo ogni volta essere un avversario difficile da affrontare e aspettarci di vincere. Qui c'è una rosa di grandissimo talento che la classifica non rispecchia. So che queste squadra è capace di offrire prestazioni migliori e lavoreremo sodo in vista del Southampton", ha spiegato il tecnico romano, che ha allenato il Nantes nella sua ultima esperienza in panchina. Il 24 novembre il Fulham sfiderà il Southampton a Craven Cottage. "Slavisa Jokanovic avrà sempre il mio apprezzamento e il mio rispetto per tutto ciò che ha fatto per restituire il Fulham al calcio di altissimo livello. Gli auguro il successo e la fortuna, dovunque possa essere la sua prossima tappa - ha aggiunto in una nota il presidente del Fulham Shahid Khan - Avere una figura come Claudio che abbia accettato questa sfida per noi è stato essenziale. Il suo lavoro con il Leicester è stato leggendario, è uno straordinario uomo di calcio".

Ranieri nella terra di Sua Maestà la Regina ha lasciato un ottimo ricordo. Impossibile dimenticare quella Premier vinta nel campionato 2015-16 con una squadra che valeva un decimo del quotatissimo Chelsea. Nessuno avrebbe pronosticato lo scudetto alle “Foxes” tranne quell’idraulico che puntò mille sterline e se portò a casa una montagna. Non sarà facile salvare il Fulham e questo Ranieri lo sa. Ma lui ama le sfide e non si scoraggia, anzi con il suo stile è pronto a questa ennesima battaglia. E a Londra credono in Claudio. (Repubblica.it) 

stadio Fulham
Craven Cottage il nuovo stadio di Claudio Ranieri (tuttomercatoweb.com)