Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Se parli con un uomo in una lingua a lui comprensibile, arriverai alla sua testa. Se gli parli nella sua lingua, arriverai al suo cuoreNelson Mandela

Basket, ancora Milano e Venezia, colpaccio Cremona

di Gabriele Giusti
Olimpia e Umana vincono ancora, la Virtus cade in casa contro un'ottima Cremona che sale al terzo posto insieme a Sassari e Varese. Spettacolare partita a Cantù con Ledo che regalano spettacolo, sorride anche Avellino che supera Brescia al fotofinish
Ledo
Ledo ieri un autentico mattatore (youtube.com)

La vittoria di Brindisi al PalaCarrara di Pistoia chiude la quarta giornata del campionato di Seria A.  Gli ospiti, grazie alle ottime prestazioni di Brown e Clark, conquistano infatti un successo esterno che non arrivava da ben nove mesi, piegando, con il punteggio finale di 74-90, la squadra toscana, protagonista di un'altra brutta prova.  Per Pistoia si tratta della quarta sconfitta in altrettante partite che condanna, momentaneamente, i giocatori di Ramagli all'ultima posizione in classifica.  Per il futuro del tecnico livornese sarà dunque fondamentale la prossima partita al PalaRubini di Trieste, un match che potrà inoltre essere decisivo per la corsa salvezza contro un'Alma che dentro le propria mura ha già dimostrato di avere una marcia in più.  La squadra di Dalmasson è infatti reduce dalla sconfitta esterna contro Varese (78-66) che dà continuità alla vittoria dello scorso turno contro Trento.  All' Enerxenia Arena i padroni di casa ottengono il terzo successo casalingo della stagione e volano in classifica, mettendosi subito dietro le imbattute Milano e Venezia che superano rispettivamente Pesaro e Trento.  L'Olimpia, nelle Marche, centra la nona vittoria stagionale su un totale di dieci partite, fra campionato ed Eurolega, e continua il suo momento d'oro così come Venezia, per ora imbattuta nelle sette partite fino a qui disputate dalla squadra di De Raffaele.  L'Umana, nell'anticipo che ha aperto la quarta giornata, ha infatti battuto per 64-87 Trento, che rimane ancora a secco di vittorie ed in ultima posizione insieme a Pistoia.  Per gli ospiti da segnalare la grande prestazione dell'ala Austin Daye, migliore in campo con 21 punti messi al referto  Sorridono Cremona ed Avellino che conquistano punti importanti vincendo a Bologna e Brescia.  Per la squadra di coach Sacchetti si tratta del secondo successo esterno consecutivo mentre per i campani arriva una vittoria che, dopo un inizio di campionato deludente, potrebbe dare forza ad un gruppo pieno di talento.  Festeggia anche Sassari che ottiene la sua sesta vittoria consecutiva tra campionato ed Europe Cup e supera meritatamente la Fiat Torino, non pervenuta negli ultimi minuti di gioco.  Spettacolare la sfida al Paladesio tra Cantù e Reggio Emilia che vede gli ospiti, dopo una partita equilibrata fino all'ultimo, arrendersi solamente nel finale a Mitchell, protagonista di una prestazione sontuosa con 36 punti , e compagni. Per la Reggiana l'unica nota positiva è rappresentata dai 41 punti dell'ex Nba Ricky Ledo.

pallacanestro
Una fase della giornata di ieri di pallacanestrto (ilrestodelcarlino.it)