Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Lo sciocco dice, “Questi sono i miei figli, questa è la mia terra, questo è il mio denaro”. In realtà, lo sciocco non possiede se stesso, tanto meno i figli, la terra o il denaroGautama Buddha

Leggende, cavalieri, dame e mostri: la Scozia non delude mai

di Redazione Turismo
Il Regno Unito, come l'Italia, è un insieme eterogeneo di popolazioni, culture, tradizioni, paesaggi e cucine. La Scozia e le sue Hihglands sono caratterizzate da panorami suggestivi e intriganti, spesso sfondo di film importanti
Edimburgo, Scozia
Edimburgo

La Scozia, abitata da guerrieri indomiti che neppure i Romani riuscirono a domare, è ricca di castelli di antiche dimore, e offre paesaggi assolutamente mozzafiato. Evolution Travel propone deli itinerari per conoscere questa terra straordinaria e intrigante. Cominciamo con un  itinerario fly & drive nelle terre del nord scozzesi con crociera sulla costa occidentale. 

Si parte da Inverness, capitale culturale delle Highlands scozzesi il cui centro ospita la cattedrale del XIX secolo e la Old High Church del XVIII secolo. Si prosegue verso la penisola di Applecross: abitata da sole 238 persone e servita solamente da due strade, è un paradiso lontano dal rumore e dalla frenesia della vita moderna. Inverness non è lontana dal Lago di Loch Ness, celebre per il presunto mostro che abita i suoi abissi.

Castello di Inverness
Castello di Inverness

 Quindi ecco Gairloch per una crociera con una esperta in biologia marina, alla scoperta della fauna selvaggia e cercare di avvistare focene, balene, delfini e orche nelle acque costiere. Tappa successiva i giardini di Inverewe, una lussureggiante oasi tropicale arroccata sulla penisola al confine del Loch Ewe in mezzo al paesaggio aspro di Wester Ross. Non basta: ecco  il Castello di Ardvreck, una fortezza del XV-XVI secolo, nonché la sede tradizionale del clan dei MacLeod. A seguire la Sandwood Bay, con la sua spiaggia, reputata la più bella della Gran Bretagna.

Si continua con Durness per visitate la Smoo Cave, spettacolare grotta marina che si trova nelle scogliere del Sutherland;  lo Strathnaver Museum - alla scoperta dell’antica cultura gaelica - e Caithness Horizons, un edificio magnificamente restaurato che ospita reperti e sculture antiche dell’area di Caithness dal periodo geologico noto come il Devoniano (circa 416 a 359 milioni di anni fa) ai giorni nostri. 

Loch Lomond, Scozia
Loch Lamond

L'itinerario prevede la visita del  castello e dei giardini di Mey (il castello è stato ristrutturato dalla regina madre - Elizabeth Angela Marguerite Bowes-Lyon, moglie di re Giorgio VI - nel 1952 come residenza estiva) per arrivare fino a John O'Groats, un piccolo villaggio costiero delle Highland e il posto più a nord della Gran Bretagna. Situato in una posizione estrema, il paese vanta splendidi paesaggi e una fauna selvatica molto speciale, tra cui specie rare di uccelli sulle scogliere, foche, delfini, balenottere minori e orche. 

Merita una visita il sito di Waligoe Steps: una scalinata artificiale di tra i 330 ei 365 gradini lastricati, che portano a quello che originariamente era un approdo per le barche da pesca - Whaligoe Haven. Quindi Dunrobin Castle, il più grande castello nelle Highlands settentrionali, con 189 camere, è anche una delle più antiche case sempre abitate sin dai primi anni del 1300 fino ad oggi. Il castello è stato dapprima la casa della famiglia egli Earls e successivamente dei duchi di Sutherland. 

a.d.